Materiale Datato Tecnologia

Il robot Asimo diventa direttore d’orchestra

ROMA (14 maggio) – Cammina, sale le scale, gioca a calco e ora sa anche dirigere un’orchestra sinfonica. Asimo, il robot della Honda, ha diretto la Detroit Symphony Orchestra in un concerto speciale per l’assegnazione del premio alla carriera al celebre violoncellista cino-americano Yo-Yo Ma. L’automa, 52 chili su 120 cm d’altezza, ha guidato l’orchestra nel brano «Impossibile dream» tratto dal musical «Man of La Mancha».

 

Sul podio Asimo si è mosso con una certa disinvoltura grazie al sistema predittivo di cui è dotato che prepara i suoi movimenti con un anticipo di pochi microsecondi. Le informazioni musicali sono state registrate nella memoria digitale dell’umanoide, la partitura è impressa in maniera indelebile nella sua memoria fisiognomica.

Fonte | IlMessaggero.it 

Lascia un commento

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!