Articoli speciali

Come scoprire la password degli account eMail (Software in download)

Era un po’ di tempo che non vi parlavo di qualche software Black Hat “simpatico”, per così dire. Oggi torno invece alla carica con un programma in grado di effettuare un attacco a dizionario su qualsiasi indirizzo di posta elettronica (gMail, Hotmail, Tiscali, Virgilio, etc…). Per chi non lo sapesse un attacco basato su un dizionario consiste nel provare ad accedere ad un account utilizzando tutti i vocaboli contenuti all’interno di un file di testo.

Si tratta di qualcosa di simile al bruteforce, ma rispetto a quest’ultimo, generalmente, la velocità con cui si recuperano le password (sempre che non siano troppo complesse) è maggiore. Detto ciò vi passo a presentare “eMail Cracker” software dal nome banale, ma che rende subito l’idea di quale sia lo scopo per cui è stato sviluppato 😀

Prima di partire abbiamo essenzialmente bisogno di due cose:

  • Un dizionario contenente tutte le password da testare
  • L’indirizzo SMTP della casella di posta da violare

Fortunatamente sono qui per aiutarvi, quindi, per quanto riguarda il dizionario potrete scaricare da qui uno dei più grandi che possano esistere in Rete (quasi 5Gb di password, se non ricordo male dovrebbero essere oltre 1 miliardo), mentre per quanto riguarda l’SMTP, ovvero l’indirizzo del server di posta, vi basterà cercarlo all’interno della scheda “SMTP” del software, come vedere nello screenshot qui sopra pubblicato. L’SMTP è differente per ogni gestore di posta elettronica (per gMail per esempio è “smtp.gmail.com”, mentre per Virgilio è out.virgilio.it)

Una volta che vi siete muniti del dizionario e dell’indirizzo SMTP siamo pronti per procedere. Prima di tutto incolliamo l’SMTP appena trovato e la porta. Generalmente è la 25, ma in alcuni casi, come per gMail, si inserisce la 578. Alla voce “World list” selezioniamo il file .txt contenente le parole chiavi da testare. Nel campo “Email”, ovviamente, andiamo invece ad inserire l’indirizzo di posta da attaccare. Tutto ciò che rimane da fare è quello di premere sul bottone “Run Cracker” ed attendere che il sistema elabori le richieste. Nel caso in cui il server SMTP necessiti di autenticazione SSL ricordiamoci di spuntare la relativa opzione. 

Qui di seguito un breve video vi mostrerà il processo di configurazione e il relativo attacco portato a termine.

Per effettuare il download del software gratuitamente utilizza il form che trovi a metà articolo. Inserendo il tuo indirizzo eMail riceverai direttamente un link per il download. Vi ricordo che tale software può essere utilizzato solamente con i propri indirizzi di posta elettronica ed a scopo educativo/informativo.

Lascia un commento

72 commenti

  • Buongiorno Luca, ho bisogno di un aiuto (non gratis chiaramente), e deve velocizzare i tempi. Devo scoprire la password di Virgilio di mia moglie, perché se penso giusto, c’è un beccamorti che la sta tampinando. Puoi aiutarmi???

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!