Tecnologia Varie

Non sai cosa fare questa estate? Ecco un po’ di idee (tecnologiche) estive!

Il mare, la sabbia, il sole, le ferie. Si ok, sono una cosa noiosa ed io sono il primo a dirlo. Per questo motivo in questi giorni ho redatto una lista di progetti (rigorosamente tecnologici) con cui potrei passare l’estate che ormai è arrivata. Condivido con voi questo elenco (con relativi link che vi potranno essere d’aiuto) sperando di far cosa gradita a chi, come me, non può rimanere un giorno lontano da nuove scoperte!

WarDriving

Il WarDriving consiste nell’intercettare reti Wi-Fi, in automobile, in bicicletta o a piedi, con un laptop, solitamente abbinato ad un ricevitore GPS per individuare l’esatta posizione della rete trovata. I software che si possono utilizzare sono molteplici e sono disponibili sia per sistemi operativi Windows (Netstumbler, per esempio) che per sistemi operativi Linux (Kismet). Una volta terminata la scansione potete caricare i file generati su Google Maps per avere una mappa della vostra città con mappate tutte le reti Wireless protette e non.

Quadricottero

Una delle mie passioni è il modellismo dinamico, ma sfortunatamente per la mancanza di tempo non sono mai riuscito a costruire un quadricottero partendo da zero. Grazie al modulo “Arducopter” ed alla guida che potete trovare sul sito ufficiale sarete in grado, munendovi di pazienza, di costruire un drone completamente automatizzato e controllato dal computer. Grazie all’utilizzo del GPS potrete mandare il vostro quadricottero in qualsiasi zona, scattare foto o girare video per poi farlo tornare alla base.

Useless Machine

Una scatola di legno, Arduino, un servo ed un bottone. Con 30 Euro vi potrete divertire a programmare una scatola… Completamente inutile! Ogni volta che premerete il bottone la scatola di legno si aprirà e spingerà nuovamente il tasto, annullando la vostra operazione. Se avete diverso tempo libero potrete programmare Arduino in maniera tale da sembrare sempre più innervosito dalla vostra azione, come nel video che qui sopra vi propongo.

Robot con Arduino

Vi basta una telaio metallico già pronto (se proprio non sapete come costruirvene uno), Arduino, un pacco di batterie ed i sensori che volete integrare nel vostro progetto. Potrete costruire il vostro robot personale in pochi giorni ed implementarlo con nuove funzionalità durante tutto il periodo estivo. Se il budget ve lo permette potrete anche aggiungere un braccio meccanico automatizzato o, più semplicemente, due pinze controllate da dei servo. In Italia potete trovare tutto il materiale necessario su RobotItaly.

Lascia un commento

1 commento

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!