Web

Come guadagnare 300 Euro mensili grazie alle immagini sul Web

Sono il primo ad odiare articoli con un titolo simile a questo, ma quando è la verità non c’è altro da fare: Oggi voglio insegnarvi un metodo per guadagnare 300/400 Euro mensili sfruttando foto ed immagini messe a disposizione sul Web. Ovviamente come ogni lavoro non potrete pretendere di vedere magicamente apparire il denaro all’interno del vostro conto corrente, ma dovrete mettere passione, impegno ed olio di gomito in ciò che oggi voglio mostrarvi.Ciò che faremo è andare a sfruttare i servizi di rivendita foto di alta qualità. Mi spiego meglio: su Internet esistono portali (che tra poco vedremo) che danno la possibilità di acquistare immagini di ogni tipo per testate giornalistiche, Blog o qualsiasi altro fine. Tali foto (o immagini) sono caricate direttamente dagli utenti  che scattano in prima persona le foto, da mettere poi in vendita, o che realizzano immagini da portare poi sul mercato (non preoccupatevi se non siete dei grandi fotografi o esperti di grafica, vedremo come superare questa limitazione tra poco 🙂 ).
Alcuni tra i portali più grandi che danno la possibilità di comprare e vendere foto/immagini sono:

Come primo passo è quindi necessario scegliere uno di questi portali ed iscriversi (anche a tutti). Una volta fatto ciò sarà necessario iniziare a caricare le immagini, ma di che tipo? Come procedere, sopratutto se non si è dei grandi fotografi o esperti di grafica? Il trucco (borderline) sta proprio in questo 🙂
La premessa da fare è che i portali sopra citati non accettano foto duplicate: in parole povere se un’immagine è già stata caricata da un utente non verrà accettata nuovamente. Detto ciò dovete sapere che sul Web (potete trovare decine di Torrent in merito su Torrentz.eu) sono disponibili archivi, grandi anche decine di Gb, contenente migliaia di immagini e foto professionali. Molte di queste non sono ancora state caricate all’interno dei servizi sopra elencati. Aprendo Photoshop e modificando leggermente tali foto/immagini aggiungendo il proprio tocco creativo sarà possibile metterle in vendita senza incorrere in rischi di ban.

Guadagnare su Internet

Lo screenshot che qui sopra vi propongo (premi sopra per ingrandire) mostra in maniera chiara e tonda la ricezione di 3 pagamenti da parte di Dreamstime.com, il primo portale da me indicato.
Ricapitolando i passi da seguire secondo la scaletta abbiamo visto:

  • Iscrizione ad un portale dedicato alla compra/vendita di foto ed immagini
  • Download di archivi di immagini (tramite Torrent o qualsiasi altra fonte)
  • Modifica delle immagini al fine di aggiungere il proprio tocco creativo
  • Caricamento delle immagini all’interno dei portali
  • Le immagini possono essere rivendute infinite volte. Una volta acquistata da parte di un utente rimane comunque a disposizione per altre vendite.

Quanto tempo è necessario prima di iniziare a vedere i primi guadagni? Tutto dipende dalla tipologia di immagini caricate (più sono ricerca e maggiore sarà il vostro guadagno), la quantità e nel complesso il tempo che deciderete di dedicare a questo tipo di attività. Generalmente con una lavoro di 2/3 ore giornaliere arriverete ai guadagni sopra mostrati nell’arco di 3 mesi, ma come specificato nell’introduzione di questo articolo non potrete pretendere, come per ogni attività, di vedervi arrivare il denaro cascare dal cielo senza muovere un dito.

Attenzione: L’articolo vuole insegnare ad utilizzare i seguenti portali per guadagnare con foto ed immagini di vostra proprietà. Ho deciso comunque di insegnare un piccolo “escamotage Black Hat” per poter guadagnare inserendo la propria creatività all’interno di immagini terze. Con questo non si vuole spingere nessuno a violare Copyright o diritti d’autore.

Lascia un commento

24 commenti

  • Ciao, io sono un appassionato fotografo e sinceramente a leggere che qualcuno ingrossa i databade di dreamstime con foto non sue semplicemente ritoccando di uno zero virgola le foto di proprietà altrui è vomitevole.
    E’ vomitevole perchè non c’è il minimo rispetto per il lavoro serio e puntuale di persone oneste che si fanno un culo a capanna per raggiungere quei guardagni elencati da te.
    Non me la faccio con te per carità, ma non solo sono incazzato perchè non è etico, ma perchè dreamstime e compagnia cantante dovrebbero inventarsi qualcosa di ancora più restrittivo nella selezione automatica delle fotografie e nella ricerca di duplicati.
    Se c’è una falla le persone disoneste o che comunque non sanno o non interessa loro il lavoro onesto queste la sfrutteranno, perciò dico che non è tanto colpa di chi usa questi escamotage quanto di chi li permette.
    Sarebbe come farsela con gli evasori fiscali quando è il sistema stesso che permette loro di evadere.
    Scusatemi, ma se i siti di microstock attualmente stanna vivendo una crisi nelle vendite è anche a causa di queste falle che hanno sinceramente aumentato la quantità a discapito della qualità…

  • Non ho capito bene come si mettono in vendita su dreamstime..una volta caricate bisogna complare la didascalia giusto? E poi di tutte le caselle da spuntare quali ci sarebbero? vendi i diritti e basta fissando un prezzo? o non c’è bisogno?

  • ciao luca,
    non mi è chiara solo una cosa vale a dire questa frase tradotta in italiano cosa si intende per presentazione poco aver caricato la foto??

    (File incompiute vengono eliminati dopo pochi mesi, quindi assicuratevi di aver completato la presentazione al più presto possibile.)

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!