Business Online Web

Come guadagnare 300 Euro mensili grazie alle immagini sul Web

Sono il primo ad odiare articoli con un titolo simile a questo, ma quando è la verità non c’è altro da fare: Oggi voglio insegnarvi un metodo per guadagnare 300/400 Euro mensili sfruttando foto ed immagini messe a disposizione sul Web. Ovviamente come ogni lavoro non potrete pretendere di vedere magicamente apparire il denaro all’interno del vostro conto corrente, ma dovrete mettere passione, impegno ed olio di gomito in ciò che oggi voglio mostrarvi.Ciò che faremo è andare a sfruttare i servizi di rivendita foto di alta qualità. Mi spiego meglio: su Internet esistono portali (che tra poco vedremo) che danno la possibilità di acquistare immagini di ogni tipo per testate giornalistiche, Blog o qualsiasi altro fine. Tali foto (o immagini) sono caricate direttamente dagli utenti  che scattano in prima persona le foto, da mettere poi in vendita, o che realizzano immagini da portare poi sul mercato (non preoccupatevi se non siete dei grandi fotografi o esperti di grafica, vedremo come superare questa limitazione tra poco 🙂 ).
Alcuni tra i portali più grandi che danno la possibilità di comprare e vendere foto/immagini sono:

Come primo passo è quindi necessario scegliere uno di questi portali ed iscriversi (anche a tutti). Una volta fatto ciò sarà necessario iniziare a caricare le immagini, ma di che tipo? Come procedere, sopratutto se non si è dei grandi fotografi o esperti di grafica? Il trucco (borderline) sta proprio in questo 🙂
La premessa da fare è che i portali sopra citati non accettano foto duplicate: in parole povere se un’immagine è già stata caricata da un utente non verrà accettata nuovamente. Detto ciò dovete sapere che sul Web (potete trovare decine di Torrent in merito su Torrentz.eu) sono disponibili archivi, grandi anche decine di Gb, contenente migliaia di immagini e foto professionali. Molte di queste non sono ancora state caricate all’interno dei servizi sopra elencati. Aprendo Photoshop e modificando leggermente tali foto/immagini aggiungendo il proprio tocco creativo sarà possibile metterle in vendita senza incorrere in rischi di ban.

Guadagnare su Internet

Lo screenshot che qui sopra vi propongo (premi sopra per ingrandire) mostra in maniera chiara e tonda la ricezione di 3 pagamenti da parte di Dreamstime.com, il primo portale da me indicato.
Ricapitolando i passi da seguire secondo la scaletta abbiamo visto:

  • Iscrizione ad un portale dedicato alla compra/vendita di foto ed immagini
  • Download di archivi di immagini (tramite Torrent o qualsiasi altra fonte)
  • Modifica delle immagini al fine di aggiungere il proprio tocco creativo
  • Caricamento delle immagini all’interno dei portali
  • Le immagini possono essere rivendute infinite volte. Una volta acquistata da parte di un utente rimane comunque a disposizione per altre vendite.

Quanto tempo è necessario prima di iniziare a vedere i primi guadagni? Tutto dipende dalla tipologia di immagini caricate (più sono ricerca e maggiore sarà il vostro guadagno), la quantità e nel complesso il tempo che deciderete di dedicare a questo tipo di attività. Generalmente con una lavoro di 2/3 ore giornaliere arriverete ai guadagni sopra mostrati nell’arco di 3 mesi, ma come specificato nell’introduzione di questo articolo non potrete pretendere, come per ogni attività, di vedervi arrivare il denaro cascare dal cielo senza muovere un dito.

Attenzione: L’articolo vuole insegnare ad utilizzare i seguenti portali per guadagnare con foto ed immagini di vostra proprietà. Ho deciso comunque di insegnare un piccolo “escamotage Black Hat” per poter guadagnare inserendo la propria creatività all’interno di immagini terze. Con questo non si vuole spingere nessuno a violare Copyright o diritti d’autore.

Rispondi a willy X

24 commenti

  • Ciao..Grazie per l’informazione sempre valide che dai…
    la mia domanda : pagano!!! come!!!!!e quanto a foto!!!!!
    grazie della cortese risposta
    ciao

  • Oh ma tutti a fare i perbenisti del c…. luca ha semplicemente mostrato un ottimo metodo per guadagnare un extra tramite internet, se lo volete utilizzare, utilizzatelo come meglio credete, scattate foto o semplicemente ritocccatene altre, ma non state a crocifiggere luca per questo articolo.. Bravo luca continua così…

    PS: finalmente vedo un articolo interessante e degno di nota sulla tua pagina web, era da tempo, ed è tanto che ti seguo, che non vedevo articoli interessanti, ma semplici pillole giusto per far vedere che sei presente.. con questo non voglio scoraggiarti, anche perchè immagino avrai molto lavoro da fare, ma ti voglio spronare a pubblicare sempre più articoli interessanti come facevi in passato..

  • Salve a tutti, sono un grafico, e vorrei spezzare una lancia a favore di Luca.

    Se un mio lavoro, con sfondo blu, font times new roman gialla, e un pupo con la maglietta rossa al centro viene modificato in :
    Sfondo bianco , font comic san verde con effetto glitter , e viene riutilizzato il pupo ( trovabile come render ovunque ) al quale magari cambiano colore della maglietta, e gli si aggiungere una A al centro ( tanto per fare Alvin Super Star stilizzato… Un piccolo esempio eh )

    L’immagine è DIVERSA dalla mia, l’accortezza del modificatore, sta nel non lasciare tutto al suo posto, magari il pupo lo spostiamo in alto, per attirare l’attenzione e sotto scriviamo ciò che vogliamo, a vista d’occhio non ti rendi conto se l’hai già vista..

  • “ho soltanto cercato di inserire una piccola “curiosità”
    In realtà hai chiaramente voluto, cito testuali parole, “insegnare un piccolo “escamotage Black Hat” per poter guadagnare inserendo la propria creatività all’interno di immagini terze”.

    Lasciamo lavorare il professionista che fa quel mestiere per vivere… E’ imbarazzante questo articolo.

  • L’assunto di base per caricare foto su questi siti, è averne la paternità. Mi spieghi per quale motivo tu dici che il tuo è un trucco “borderline”, mentre invece la tua è una truffa a tutti gli effetti e sei passibile di denuncia?

  • E come pagano questi siti web? Con bonifico?

    Come metodo non mi sembra tanto legale….quando carichi le immagini si dovrà dichiarare che sono di tua proprietà…e se i veri proprietari dovessero accorgersene?

    • Ciao,
      Come sottolineato all’interno dell’articolo:

      1) La tecnica fa parte della categoria “Black Hat” (http://it.wikipedia.org/wiki/Black_hat)
      2) Per il punto 1 si tratta di un metodo borderline, per questo motivo consiglio la modifica delle immagine la fine di aggiungere la propria creatività
      3) L’articolo è stato scritto per insegnare a guadagnare con le PROPRIE foto/immagini, ho soltanto cercato di inserire una piccola “curiosità” 🙂

    • Ciao,
      Facendo una breve pensata direi che una buona partenza è:

      – “Image Stock”
      – “Image Pack”
      – “Photo Pack”

      E tutte keywords simili 🙂

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!