Digital Marketing

gMail introduce le email AMP

AMP significa “Accelerated Mobile Pages” ed è la tecnologia utilizza da molti siti di informazione (e non) che permettono di aprire un pochi istanti il contenuto di una pagina Web. Vi sarete sicuramente imbattuti in questa tipologia di pagine utilizzando il portale Google News. Google ha da pochi giorni annunciato di aver introdotto, per il momento in fase di test, le mail AMP all’interno di gMail. Ed il vantaggio, in questo caso, non è solamente sulla velocità di apertura.

Introdurre la tecnologia AMP all’interno delle mail significa non soltanto una maggior velocità di apertura, ma la possibilità di far effettuare delle operazioni direttamente all’interno del messaggio, come per esempio la compilazione di un form o l’acquisto di un prodotto, senza dover però rimandare l’utente su un sito Web esterno.
Grazie ai contenuti AMP, sarà inoltre possibile modificare il relativo contenuto dell’email anche in un secondo momento o in modo dinamico in base a determinate condizioni che si potrebbero verificare.

Qui sopra potete vedere il concept di funzionamento di una mail AMP proveniente da Booking (nonostante a Google si siano sbagliati ed abbiamo scritto “Pinterest” come mittente, aguzzate gli occhi! :D), in cui è possibile cercare offerte analoghe a quelle mostrate o modificare la frequenza di ricezione di una newsletter.
Tale rivoluzione interessa in particolar modo il mondo dell’email marketing, rendendo possibile la realizzazione di contenuti molto accattivanti, oltre che una nuova serie di tecniche e strategie per aumentare la conversione di ogni comunicazione commerciale.
Per tutti coloro che volessero approfondire la questione, a questo link potete iscrivervi come sviluppatori per realizzare e testare le vostre prime AMP email.

Lascia un commento

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!