Digital Marketing

Video Marketing: tipologie per il Digital Marketing

Nel marketing online oggi tutti hanno grande dimestichezza con i video. Quasi ogni giorno vengono realizzati video per puri fini ludici; diverso è però se si vogliono utilizzare i video come forma di contenuto per il proprio business online. Riuscire a fare video marketing, vuol dire porsi nei confronti del consumatore in maniera diretta, farsi conoscere e apprezzare per la propria autenticità, sia in veste di singolo imprenditore che come azienda.

Sono tre le domande da porsi prima di iniziare a fare video marketing:

  • Qual è il mio obiettivo?
  • Come voglio apparire?
  • Cosa voglio comunicare?

Sono apparentemente, tre domande molto semplici  ma applicarle alle strategie di video marketing comporta studio, approfondimento e analisi del proprio business nonché del proprio target. Uno dei motivi per i quali, oggi, l’utente online preferisce utilizzare i video come forma di formazione, fruizione di racconto e descrizione è proprio la possibilità di rendere reale, almeno percettivamente, il suo interlocutore.

I video online, siano essi ideati solo per scopi prettamente formativi o diversamente per storytelling aziendale, avvicinano gli utenti al proprio interlocutore. Uno degli errori però più comuni, è quello di credere che una presentazione formale di sé, come singola persona o come imprenditore, sia la strategia ottimale per essere credibili. Non è affatto così. Se si studia un po’ il web e si analizzano i casi famosi di coloro che attraverso il video marketing hanno raggiunto una grande percentuale di successo nessuno utilizza una comunicazione formale ma, anzi, tutti vogliono essere vicini all’utente. Questo obiettivo lo si realizza solo se si studia il proprio potenziale target.

Tutti quelli che si definiscono “influencer” (e qui vabbè, mi viene da ridere, ma questo è un altro discorso 😀 ), raramente li si vede in giacca e cravatta o che utilizzano un modo di parlare troppo forbito, in quanto andrebbero solo a raccogliere una fetta di mercato, non la maggior parte possibile di essa. In questo momento, però, quello che andremo ad analizzare sono le tipologie di video presenti sul mercato dell’online e quali conviene utilizzare, in relazione al proprio obiettivo.

Nel video marketing possiamo identificare 8 categorie di video:

  1. Video Dimostrativo o anche illustrativo
  2. Video Racconto
  3. Video Formazione
  4. Video Promozionale
  5. Video Backstage
  6. Video Testimonial
  7. Video Temporale
  8. Video Live

Ogni tipologia di video è scelto in base all’obiettivo aziendale. L’errore più comune è credere di poter cominciare a fare video, senza pensare bene a cosa raccontare e a come farlo.

  1. Video Dimostrativo o illustrativo: molto utilizzato per illustrare il funzionamento di un prodotto: spiegare come montare una scrivania ad esempio. Questi video online aiutano il cliente a capire come funziona un oggetto o come si usa un servizio. Sono molto apprezzati come categoria di video. L’importante è che siano dinamici, magari accompagnati da musica e chiaramente parole.
  2. Video Racconto: questa tipologia di video online sono perfetti per le aziende che vogliono comunicare valore, tramite un racconto o una storia costruita ad arte per emozionare e coinvolgere. Sono in molti i brand che li utilizzano, per rendere rappresentativi i valori che li caratterizzano. Questi video presumono una strategia di storytelling molto forte, costruita ad arte, per entrare nella mente e nel cuore di chi li guarda. Sono paragonabili ad alcune pubblicità televisive di successo con la differenza, che la pubblicità, è molto meno esplicita.
  3. Video Formazione: video online ideati con uno scopo ben preciso, quello di garantire una formazione a distanza ma allo stesso ad avvicinare l’utente online all’azienda che li promuove. Negli ultimi anni vanno davvero molto forte, e si suddividono in live e preconfezionati. La seconda categoria non è preferita dagli utenti, poiché desiderano interagire con il proprio formatore.
  4. Video Backstage: video online molto utili si vuole trasferire veridicità alla realizzazione dei propri contenuti multimediali; i social media manager li utilizzano come strategia di lancio di un prodotto o servizio.
  5. Video Promozionale: tendenzialmente questi video online sono utilizzati per promuovere qualcosa, non giocano molto su l’emozionalità ma sul prezzo in offerta che propongono. Sono molto utili in una seconda fase, quando, magari, il pubblico è già fortemente fidelizzato.
  6. Video Testimonial: video online che mostrano un reale cliente che utilizza il prodotto o servizio; sono perfetti se si vuole avvicinare il pubblico online alla vendita, rassicurandolo che qualcun’altro lo ha provato prima di lui o lei, e che funziona. I testimonial devono essere molto rappresentativi di ciò che sponsorizzano, per cui vanno scelti con attenzione e devono essere reali, altrimenti promettere dei vantaggi che non esistono, potrebbe rivelarsi una strategia poco efficace per l’azienda.
  7. Video Temporale: sono tipologie di video online molto usati quando si vuole far trasparire la tradizione di un’azienda, raccontandone l’origine. Molto efficaci sia per le piccole che per le medie imprese, quando si vuole trasferire reale valore a ciò che si sta vendendo.
  8. Video Live: sono quelli che, attualmente, stanno letteralmente sbancando sui social e perfetti per dare un’idea di sé reale e veritiera. Molto utili soprattutto per i singoli professionisti, ai fini di una strategia di personal branding.

Chiaramente, differentemente dal passato, quando per fare dei video era necessario utilizzare una telecamera  professionale e poi un programma di montaggio, oggi è possibile realizzare dei video e anche montarli con l’utilizzo di semplici App che si possono scaricare sul cellulare. Avvalersi di App per fare video non è sbagliato, semplicemente se si decide di farlo, almeno ci si deve pensare prima. Anzi, molto probabilmente essendo il pubblico medio rappresentato da un target che utilizza le piattaforme social, i video molto brevi realizzati velocemente e con un taglio più rustico, apparentemente, potrebbero essere più attrattivi.

Lascia un commento

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!