Digital Marketing

Consigli su come realizzare video per il Web

I video rappresentano una strategia di Web Marketing sempre più utilizzata ed apprezzata. Se ne avvalgono aziende e professionisti per promuovere meglio il loro business in quanto, come ho già avuto modo di dirvi, gli utenti non sempre hanno voglia e tempo di leggere interi articoli e pagine Web. Oggi cercherò di darvi qualche consiglio su come realizzare video per il Web efficaci e senza dover perdere troppo tempo nel montaggio.

Come fare video per il web che risultino davvero utili per il proprio business? Oggi ci andremmo a soffermare sull’aspetto tecnico, approfondendo quali sono gli aspetti fondamentali per ottenere il massimo del risultato dal un video realizzato per il Web.
Sfatiamo un primo mito: per fare dei bei video non è necessario acquistare una telecamera costosa. Ciò che davvero conta per realizzare dei contenuti multimediali che piacciano davvero all’utente. Ci sono casi in cui video registrati in camera di hotel durante un viaggio di lavoro sono più efficaci di un video realizzato all’interno di uno studio ad-hoc.
Le prime cose da ricordare sono:

  1. Stabilite cosa dire prima di iniziare a fare video. Sembra un’affermazione scontata, ma la maggior parte delle volte chi fa video per il web, crede che sia la spontaneità l’unico aspetto che conta, ma non sempre è così. Sicuramente è molto utile non avere un tipo di comunicazione “ingessata”, ma bisogna avere un’idea ben chiara di ciò che si andrà a dire. A differenza di un post, anche se il numero di parole che si possono usare sono illimitate, quello che invece ha dei reali limiti in merito al successo del contenuto, è la durata. Più di 1 minuto un video sui social non può durare. Evitare fastidiosi “Hermmm…”, “Quindiii….” è utile a ridurre il tempo finale di un video.
  2. Decidete la scenografia con attenzione, ma soprattutto le inquadrature. Non utilizzate più di 2 inquadrature per video o farete venire il mal di testa al pubblico. Questo vi permetterà anche di risparmiare tempo in fase di montaggio e sull’attrezzatura. Spesso uno smartphone è più che sufficiente!
  3. Attenzione al montaggio. Evitate di fare un montaggio selvaggio con mille tagli e poca cura nel passaggio da un’inquadratura all’altra.

Soffermiamoci su di un aspetto molto importante riguardo a come fare video per il web, ovvero i formati. Tutti sanno che, da un paio di anni a questa parte, il formato HD (High definition) è diventato lo standard dei video di qualità, non esiste girare un video se non in HD. Le fasi di realizzazione di un video sono tre:

  • Girare un video
  • Montare un video
  • Distribuire un video

Ogni fase ha le sue regole. Chiaramente oggi tutti possono girare un video, anche con il cellulare, ma la differenza tra un bel video ed uno brutto lo fanno i dettagli.
La scelta delle inquadrature è importantissima, poiché saranno quest’ultime a determinare la difficoltà del montaggio. Se un video è stato girato male, il montaggio non lo potrà salvare, nemmeno se vengono attuati i famosi “tagli selvaggi” (cosa che, oltretutto, sconsiglio).
Ricordate una semplice regola per le inquadrature: ogni volta che si cambia scena, si cambia inquadratura. Attenzione però, più di due inquadrature diventa un film e non stiamo più parlando di video per il web. Spesso è più efficace (e semplice da realizzare) un video senza tagli e cambi di inquadrature!

Come curiamo il contenuto del video?

Arrivati al contenuto del video, cosa possiamo dire? Non esiste uno schema ottimale per ogni settore, ma potremmo darci un’idea di base in questo modo:

  • Problema
  • Descrizione problema
  • Soluzione
  • Chiamata all’azione

Il video è un contenuto molto più diretto rispetto a quello testuale, raccoglie subito l’attenzione del target, ma se non è utile viene abbandonato dopo pochi secondi. Seguire questo schema ti aiuterà ad evitare la fuga del pubblico. Ricorda di esplicitare sempre la tua chiamata all’azione, tramite un link nella descrizione o una semplice richiesta.

Secondo alcuni studi di psicologia la memoria di un individuo funziona per associazione, il che vuol dire che se abitui l’occhio di chi ti segue ad un colore, magari della maglietta che indossi o ad un oggetto che è posto sempre nello stesso punto della scena, ogni volta che una persona rivedrà quello stesso colore o un altro dettaglio che hai utilizzato, si ricorderà di te. Molti YouTuber utilizzano, per esempio, il solito filtro su ogni video al fine di creare la loro identità e continuità logica.

E l’audio del nostro video?

Altro punto importantissimo da tenere molto sotto controllo è l’audio. Potete anche decidere di girare dei video con uno smartphone, ma sappiate che se l’audio non è curato e pulito, il vostro video non avrà appeal. La soluzione ideale è quella di utilizzare un microfono esterno da collegare al proprio dispositivo, anche perchè la post-produzione dell’audio non è semplice e comunque porterà via molto tempo. Su Amazon potete trovare microfoni da 20/30 Euro più che sufficienti. Io personalmente utilizzo il microfono Rode per Smartphone, probabilmente il migliore che possa esistere al momento sul mercato.

Ed il montaggio?

Per quanto riguarda il montaggio del video, oggi ci sono molte App per smartphone. Spesso si tratta di applicazioni per montaggi elementari, ma che potrebbero in molti casi essere più che sufficienti. Tra questi possiamo elencare: KineMaster (Android), PowerDirector (Android), Videon (iOs), iMovie (iOs).

Se volete fare le cose sul serio sono due i programmi di montaggio principalmente utilizzati:

  • Adobe Premiere Pro software di montaggio in tempo reale basato su timeline
  • Final Cut Pro software creato da Apple rivolto al montaggio di film digitali

Lascia un commento

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!