Hacking

Lock Picking: Aprire le serrature senza avere la chiave

Il LockPicking… Ovvero l’arte di aprire le serrature senza avere la chiave. Si tratta di un insieme di tecniche che permettono con appositi strumenti (che possono essere acquistati o realizzati anche in casa) che permettono di aprire lucchetti e serrature senza avere la chiave. Potreste stupire i vostri amici aprendoli la propria stanza senza avere la chiave, oppure aprire un lucchetto davanti a tutti in pochissimi secondi.

Non esistono guide specifiche per ogni serratura, ma dopo aver assimilato le basi potrete riuscire ad aprire qualsiasi cosa (o quasi) visualizzando in mente ciò che accade all’interno dei meccanismi e come state muovendo i vari pistoncini. Prima di ogni cosa però è fondamentale capire come funziona il meccanismo che permette di aprire una porta. Non pensate che sia qualcosa di complicato, poichè è una cosa talmente banale che potrebbe capirla anche un bambino di 5 anni.

Davvero semplice da capire, no? Quando viene inserita la chiave giusta tutti i pistoncini si allineano e la serratura può girare. Nella seconda parte del video è stata mostrata una tecnica per poter aprire le serrature, ma la riprenderemo più avanti, adesso invece vi spiegherò come aprire le porte utilizzando i grimaldelli.

Per aprire una serrature servono: un grimaldello e un dispositivo di serraggio.
Il grimaldello serve per poter muovere i vari pistoncini all’interno del meccanismo fino a che non si riesce ad allinearli. Il dispositivo di serraggio invece serve a girare la parte interna della serratura per poterla muovere. Questi due elementi messi insieme formano una chiave. Un esempio di kit di grimaldelli  è questo (il quale consiglio a tutti coloro che volessero iniziare il LockPicking).

Ora che abbiamo visto cosa ci serve e come funziona una serratura possiamo passare alla pratica… La parte che sicuramente tutti voi stavate aspettando 🙂
Dato che la serratura si apre quando tutti i pistoncini al suo interno sono allineati nel punto giusto dobbiamo utilizzare il grimaldello proprio per fare ciò. Ovviamente tutti i pistoncini saranno ad un’altezza diversa dall’altro, quindi andrà ripetuto il processo per ognuno di questi.

Rispondi a Il Monta X

142 commenti

  • Bello questo articolo inalmente qualcosa di sensato e spiegato bene !! Luca Mercatanti posso contattarti x mail !? ma 6 tu che hai postato i video su youtube?! thx 1000 kmnq bel manuale !

  • sono curioso di leggere questo manuale di lock piking in italiano. Qualcuno puo inviarmi una copia sulla mia e-mail?
    [email protected]
    Grazie.
    PS” il mio interesse è escusivamente didattico.
    Infatti vorrei solo risparmiare i 52 euro del libro che gia è in commercio “i segreti del fabbro”

  • Ciao a tutti!!
    Io avevo già scaricato da internet una guida sul lock-picking, in italiano e più o meno era uguale a questa!!Devo dire che queste sono le basi fondamentali per poter imparare ad aprire i primi luchetti (quelli facili)!!
    Io sono riuscito ad aprire 4-5 volte lo stesso lucchetto e poi ho smesso!!
    Dopo un pò che si impara il metodo, impiegherete sempre meno!!Ci vuole pazienza ragazzi, piano piano si arriva!!

  • Katta hai ragione ma non e’ che se io so come si scassina una serratura vado in giro a derubare altra gente. C’e’ anche uno sport (il lock-picking appunto) in cui l’obiettivo a proprio scassinare delle serrature.

    Un esempio stupido: sicuramente hai dei coltelli in casa ma non vai in giro a maciullare gente. Neanche andrai dal solito vicino di casa rompi-scatole e non gli taglierai la gola (e se lo farai la responsabilita’ sara’ solo tua, non di quello che ti ha venduto i coltelli).

    L’obiettivo di questo sito e’ rendere le informazioni libere e disponibili a tutti. L’uso che ognuno ne fara’ dipende esclusivamente da lui. Questo e’ lo spirito hacker.

  • non credi che se qualcuno chiuda a chiave qualcosa, magari, è xkè nn ha piacere che altri gliela portino via?

  • Salve a tutti, ho scoperto questo sito da poco. A tutti i “critici” dico solo che non sara’ perche qua c’e’ scritto come scassinare una serratura che aumenteranno i ladri in Italia. Una persona che decide di condividere le proprie conoscenze con il mondo non e’ da criticare, e’ da lodare. Una persona che si comporta cosi’ la posso solo definire con una parola: Hacker.

    Complimenti Luca, continua cosi!!!

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!