Sicurezza Informatica Windows

Utilizzare il proprio volto come password

Ormai la tecnologia per il riconoscimento facciale non è più qualcosa che si vede solamente nei film, ma un’innovazione concreta ed utilizzabile da chiunque in molti campi. Oggi voglio mostrarvi come utilizzare il proprio volte come se fosse una password per accedere al proprio sistema operativo, così ad stupire amici e colleghi 🙂70427757_b3bb0c72ef

Il software che vi sto per presentare è qualcosa di completamente gratuito e di facile configurazione, solo per sistemi operativi Windows. Vi sto parlando di KeyLemon, un programma per il riconoscimento facciale che permette di accedere al proprio computer utilizzando il proprio viso.
Dopo aver effettuato l’installazione di KeyLemon vi verrà richiesto di scattare alcune fotografie del vostro volto e delle persone autorizzate all’accesso del PC: si tratta di una procedura velocissima ed entro pochi minuti sarete immediatamente attivi per testare il funzionamento del software.

keylemon_

Ricordatevi che KeyLemon non è uno strumento professionale ed è f acilmente ingannabile… Basta infatti posizionare una foto del soggetto autorizzato per sbloccare il proprio computer 🙂

Lascia un commento

2 commenti

Prima di continuare, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!

FERMO! Prima di uscire, guarda qui!

Hai trovato quello che stavi cercando?
Rimaniamo in contatto, potresti imparare molte cose!

Grazie!

Sono sicuro che insieme potremmo fare molte cose!